דלג על חיפוש
חיפוש
דלג על ניווט מהיר
ניווט מהיר
דלג על Banners
Banners

Message from Rabbi Nir Ben Artzi Shalita - Emor Tasha't - IT

8/05/2019

    בס"ד

 

Messaggio del Rabbino Nir Ben-Artzi Shalita

Parashat Emor Tasha't

Consegna di domenica 30 Nissan Tasha't (5.5.19) | 08:30

 

Nel Parashat Emor, il Santo Beato parla ai sacerdoti (preti) e li avverte di astenersi da qualsiasi divieto e di rispettare tutte le leggi e le regole del sacerdozio. Egli li avverte nei minimi dettagli di guardarsi dall'impurità dei morti, di non danneggiare i loro corpi, dai matrimoni proibiti: "Essi saranno santi per il loro Dio, e non profaneranno il nome del loro Dio, perché offriranno al Signore  sacrifici consumati con il fuoco, il cibo del loro Dio: saranno santi”.   (Levitico 21: 6)  

I sacerdoti sono speciali, puliti e puri e provengono dalla posterità del sacerdote Aaron e Pinhas; il loro scopo è di servire nei luoghi santi e puri e nel Sancta Sanctorum. Pertanto, a loro si applicano molte leggi per non comprometterne la funzione. La santità dei figli di Aronne è più grande della santità dei figli di Levi, poiché Aaronne è il primo fra tutti i sacerdoti del mondo, che Dio ha scelto da tutto Israele per diffondere la pace. Perché per Aaron, le sue buone maniere di amare la pace e di ricercare la pace lo elevarono al sacerdozio. Perché durante tutta la sua vita Aaron ha cercato di diffondere la pace nel mondo, in modo che tutti possano essere soggetti alle direttive del Santo, Benedetto Lui, come  Figli di suo Padre.

Il popolo di Israele è speciale poichè ha dichiarato: "Faremo e comprenderemo". Non ha chiesto contezza di cosa fosse scritto nella Torah, ha solo affermato: "Faremo e comprenderemo!" Tutti i Gentili hanno fatto domande, interrogato e discusso con il Creatore dell'universo. Il Padre Celeste ha scelto il popolo di Israele, con il collo rigido, in un senso buono, poiché ha aderito all'obiettivo di diventare fedele all’affermazione  "faremo e comprenderemo". Noi abbiamo bisogno di molta fiducia per affermare "faremo e comprenderemo", quando non sappiamo cosa potremo incontrare in futuro. Non è facile impegnarsi con l’affermazione "faremo e comprenderemo", non è una promessa fatta all'uomo, è una promessa fatta al Creatore! Se certe cose non si potranno fare, si possono avere problemi con il Creatore!

Il Santo, Benedetto sia Lui, ha scelto il popolo di Israele e gli ha concesso il dono dei Dieci Comandamenti, anche quei comandamenti difficili da rispettare. Il Creatore del mondo ha fatto grandi richieste al popolo di Israele, e cio’ non ostante il popolo di Israele ha affermato: "Faremo e comprenderemo" e noi rispetteremo ogni cosa. Per generazioni, il popolo di Israele ha custodito l'ebraismo, assicurando che esso non venga distrutto, la radice di Israele, gli ebrei. Non c'è nessun Gentile al mondo che possa adempiere alle richieste del Santo, Benedetto Lui, a quelle richieste che Egli pone al popolo di Israele. Per questo motivo il Santo, Benedetto sia Lui, ha preteso questi requisiti che nessuna nazione al mondo sarebbe in grado di soddisfare. Pertanto, essi non vollero accettare la Torah. Il Santo, Benedetto sia Lui, ha chiesto cose difficili, cose molto difficili da adempiere. Il Santo, Benedetto sia Lui, venne al popolo di Israele con richieste, e gli Israeliti, che avevano il collo rigido, furono abbastanza forti per adempiere la volontà di Dio. "Faremo e comprenderemo!"

Ad oggi, non esiste una sola nazione al mondo, tranne gli ebrei, che possa accettare la Torah ed adempiere ai Dieci Comandamenti come fa il popolo di Israele. Non è facile rispondere alle richieste del Santo, Benedetto sia Lui, e quindi non bisogna persuadere i non ebrei a convertirsi, la conversione deve essere fatta con la propria testa. Forse ci riusciranno, forse no. Solo il popolo di Israele può soddisfare le esigenze del Santo, Benedetto sia Lui. I Gentili ci odiano, poiché non possono raggiungere il livello degli ebrei, un livello di saggezza e conoscenza, purezza e santità, studio della Torah, preghiera, dieci comandamenti, leggi (mitzvot, Alachot, Dinim, Mischpatim). Fino ad oggi, per migliaia di anni, il popolo di Israele è stato forte ed è sopravvissuto nel mondo. Nessuno al mondo può distruggere il popolo ebraico nella terra di Israele e certamente non ora che è il tempo della rilevazione del  Messia e di un forte processo di redenzione in atto.

La maggior parte degli incidenti stradali, auto, motocicli e pedoni sono causati da persone. Il Santo, Benedetto sia Lui, avverte il popolo di Israele: "E voi farete molta attenzione alle vostre anime". Il Santo, Benedetto sia Lui, protegge la persona che s’impegna a proteggere se stessa. Qualcuno che non si prende cura di se stesso, che non presta attenzione, che guida senza rispettare il codice della strada, che gioca con il telefono e Whatsapp, che mette a repentaglio la propria  vita  è responsabile di cio’ che gli accade. La legge (Halakah) qui sotto è come  la legge (Halakah) di sopra; le regole qui sotto sono come le regole di sopra. Se una persona non osserva le Mitzvot che il Santo, Benedetto sia Lui, domanda, ad un certo punto sarà punito. Una persona che non rispetta le regole della strada - si punisce da sola. Il Santo, Benedetto sia Lui, non veglierà su una persona che non protegge se stesso, o su di una persona che cammina di traverso, perché il Santo, Benedetto sia Lui, non aiuta quelli che non camminano in modo lineare. Quindi non incolpate il Santo, Benedetto sia Lui. Se la legge vieta di giocare con il telefono durante il viaggio, allora cio’ è vietato. Seguite la legge - sarete protetti e sicuri. Viaggiate nei limiti di velocità: sarete protetti e sicuri. Se i soldati delle Forze di Difesa israeliane sono vigili durante il servizio di guardia e si concentrano esclusivamente sul dovere e sul loro servizio, non saranno mai feriti! Se si impegnano in  cose che non hanno nulla a che fare con il servizio di guardia, saranno in pericolo. Se sono stanchi, chiederanno di essere sostituiti. Tutto è nella scelta dell'uomo. Il Santo, Benedetto sia Lui, dice: Io non intervengo nella libera scelta dell'uomo, nel bene come nel male. Chiunque ascolta il Santo, Benedetto sia Lui, è protetto ed al sicuro.

Anche se i confini della Terra di Israele sono preservati (difesi) dal Messia, dai nostri giusti e dalla Colonna di Fuoco, dobbiamo tuttavia "prestare molta attenzione alle nostre anime".

Hezbollah e Nasrallah moriranno di orgoglio. Essi sono pronti a morire per umiliare un soldato dell’IDF. Essi lavano il cervello  dei media per cio’ che concerne il popolo ebraico e non riescono nel loro intento.  

Le forze aeree sono emissari di Dio, fanno il lavoro per il bene di Israele e sono protetti e sorvegliati.

In Israele, la destra ha vinto e dobbiamo ringraziare il Santo, Benedetto sia Lui, che ha permesso alla destra di ascendere e di vincere. Il Santo, Benedetto sia Lui, chiede ai leader dei partiti di destra di cedere, di arrendersi e cedere, l'essenziale è stabilire un forte governo di destra. Non cercate di soddisfare l'orgoglio è inutile. . Bisogna essere uniti in modo che qualsiasi membro della Knesset di destra possa svolgere un ruolo appropriato. Non combattete il Likoud ed il governo israeliano per l'onore, l'orgoglio, la lussuria, la presidenza e le comunicazioni. Noi siamo in un momento in cui i giochi sono vietati. Noi abbiamo un impegno nei confronti del popolo di Israele che ci ha scelti per proteggere la Terra di Israele ed i suoi cittadini. Il Santo, sia Benedetto, dice a tutti i centoventi membri della Knesset ed a tutti i partiti a destra: il capo di un partito può essere sostituito, ma la destra non cambia! Il Creatore dice: Posso sostituire il capo del partito in un secondo, in tutti i modi, ho modi infiniti. Ai leader dei partiti di destra, non giocate con il Santo, Benedetto Lui. Costruite una forte destra, tutto ciò che è necessario per formare un governo di destra forte. Cedete, cedete, cedete. La cosa essenziale è che si costituisca una forte destra. Il Creatore di nuovo avverte che può sostituire qualsiasi leader di partito in un secondo. Ogni leader di partito ha un deputato che è migliore di lui. Quindi, per favore, ascoltate la Sacra Voce, Benedetto sia Lui, non disturbate il Creatore mentre guida lo Stato di Israele.

La terra di Israele è benedetta con ogni bene, ha tutto ed è la casa del popolo ebraico. Gli italiani in Italia, i greci in Grecia ed i turchi in Turchia hanno ciascuno il proprio paese.

Il Santo, Benedetto sia Lui, fa sì che tutte le nazioni del mondo combattano tra di loro. Colpisce con le forze della natura, con inondazioni, terremoti, incendi, tempeste, tsunami, eruzioni vulcaniche e conflitti interstatali. L' antisemitismo nel mondo è ad un livello molto alto ed aumenterà. In ogni angolo del mondo c'è molto  antisemitismo, che sta diventando sempre più manifesto negli Stati Uniti, nel Sud e Nord America, in Europa ed in tutto il mondo.

Il Creatore dell'universo chiede a tutte le comunità di tutto il mondo di fare i bagagli e trasferirsi nella Terra di Israele. Il Creatore del mondo avverte: tutte le sinagoghe degli ebrei nel mondo devono prendere i rotoli della Torah, e portarli nella Terra di Israele, per venire a vivere nella Terra di Israele e stabilire sinagoghe nella Terra Israele. Sono questi i segni che fa il Creatore. Un ebreo che non è all'estero per una missione deve tornare urgentemente in Israele. Allo stesso modo della generazione nel deserto che ha inviato spie e che non volle  entrare in Terra Santa, oggi accade la medesima cosa, la prima e l'ultima redenzione si manifestano allo stesso modo.   Il Creatore si irrito’ con loro per  aver rifiutato di entrare nella Terra di Israele e per quaranta anni seppellì tutti nel deserto e condusse in Terra di Israele una nuova generazione.

C'è la redenzione e c'è il Messia. Il Santo, Benedetto sia Lui, desidera la fondazione del terzo tempio e desidera che tutti gli ebrei vengano nella terra di Israele. A chi rifiuta di  venire, il Creatore non permetterà di ottenere successo all'estero. Egli andrà in bancarotta e resterà senza un solo denaro in tasca.

Trump ha imparato molto bene e sa molto bene che tutto ciò che fa per il popolo israeliano, gli ebrei che vivono in Terra Santa, il Santo benedetto sia Lui, lo ricompensa doppiamente.  Trump ha imparato cio’ con la  propria mano  (direttamente).

La Russia e Putin stanno lavorando tranquillamente. A Putin piace sinceramente Israele. Essi conoscono il passato ebraico sin dai tempi di Abramo ed Isacco, sanno che la Terra di Israele appartiene agli ebrei e Putin sta facendo tutto in silenzio con il popolo di Israele per vendere munizioni e armi ai popoli e sopravvivere.

Il re di Giordania è terrorizzato, ha paura di essere ucciso e non sa cosa fare. In Giordania, tutto è aggrovigliato, clan, gang, e tutti vogliono governare.

Egitto, Sisi ha capito il trucco. Lui sa che gli Stati Uniti lo alimentano, lui è felice. C'è denaro, c'è un mezzo di sostentamento, c'è protezione della Terra di Israele per Sisi, ed egli è il re d'Egitto.

 I palestinesi di Hamas e la Jihad sono falsi, bugiardi, noi non possiamo credere in loro poiché essi non vogliono uno stato per i palestinesi, vogliono solo distruggere la terra di Israele. Odio gratuito. Non possiamo fidarci. Non vogliono la pace. La maggior parte dei residenti nella Striscia di Gaza proviene principalmente da paesi arabi.

La Turchia si piegherà agli Stati Uniti, non ha scelta, essa sta per subire una rivoluzione. Maggiore è l’impegno di Erdogan nel far sparire (reprimere) le persone e nell’occultare il disordine, e piu’ forti diventano le probabilità di una rivoluzione.

L 'Iran continua ad operare il male, con i trucchi, i trucchi e l'odio per mostrare la sua forza e tentare di essere una grande potenza. Gli Stati Uniti non gli permetteranno di essere una grande potenza. Non perché essi difendono Israele, semplicemente perché non vogliono che l'Iran diventi una superpotenza nel mondo, Israele rappresenta un altro motivo( un’altra ragione). Essi vogliono spezzare l'Iran perché essa minaccia il mondo intero. L'Iran non riuscirà a sopraffare Israele.

In Siria, il caos viene costantemente rinnovato e continuerà.    

Il Santo, Benedetto sia Lui, intende distruggere le nazioni che combattono la terra di Israele. Il Santo, Benedetto sia Lui, mostra a tutti come una persona che fa il male subisce  lo stesso male che si rivolta contro se stessa e la distrugge.

Il nostro Messia il Giusto lavora e agisce, protegge e veglia, giorno e notte. Il Creatore gli dona dolore e sofferenza per riscattare questa generazione. I giusti lasciano il mondo per riscattare questa generazione. Il Messia si è assunto gravi e pesanti agonie per annullare i decreti e riscattare il popolo. Il Creatore aiuta il Messia a condurre il popolo di Israele al pentimento. Il Santo, Benedetto sia, vuole ascoltare la preghiera del popolo di Israele!

Il Messia in alto nelle mani di nostra madre Leah attende ogni momento  per connettersi con il Messia permanente in basso. Il Messia al piano inferiore è con nostra madre Rachele. Leah protegge e preserva il Messia in alto, connettendo l'anima del Messia in alto con il Creatore dell'Universo. Il Santo, Benedetto sia Lui, parla con l'anima all'anima e sa cosa vuole il Messia. Il Messia e la Colonna di Fuoco proteggono, preservano e circondano tutti i confini di Israele. Ci sono miracoli e prodigi che alcuni conoscono mentre  altri non ne sono consapevoli.

Tutti gli utensili del tempio sono in Terra Santa d'Israele e non all'estero! Questi utensili sono speciali e sacri e possono sopravvivere e trovarsi solo in Terra Santa, nella pura e santa terra di Israele. Tutti gli utensili del tempio dalla A alla Z sono nella terra di Israele. Il tabernacolo e tutti i suoi utensili sono anche nella terra di Israele. Israele è in un momento molto favorevole per la rivelazione del Re Messia. Tutti sentono la felicità nel cuore. Il Messia è visibile a tutti. La gente non capisce che una persona che è ordinaria e semplice, umile e modesta, è il Messia e che Egli regna sulla Terra di Israele e su tutto il mondo, mirando, salvando, come benefattore e guardiano e che sarà presto rivelato in pubblico!

 

 

 

Per gentile concessione del sito: "Tairneri".

 

הדפסשלח לחבר
עבור לתוכן העמוד